Crf-H1-M-728x90 OK

A6, “Durante i lavori, ridurre il pedaggio”

Il Consiglio regionale accoglie la proposta della consigliera Chiapello e scrive al concessionario

Il Consiglio regionale chiede al gestore della Torino-Savona di ridurre l’importo del pedaggio fino alla conclusione dei lavori lungo la tratta che causano code. È stato infatti sottoscritto all’unanimità l’ordine del giorno presentato dalla consigliera dei Moderati Maria Carla Chiapello sul tema.

“Ben vengano le attività che assicurano la tenuta delle infrastrutture; ma serve una misura che compensi le code, i ritardi e i maggiori consumi di carburante”, aveva dichiarato Chiapello,  che ora commenta: “È molto positivo che la Giunta si sia impegnata a sollecitare la società concessionaria a ridurre in modo significativo i pedaggi fino a quando i lavori non saranno ultimati”.

Ci sono cantieri aperti, lungo la A6, tra gli svincoli di Marene e Fossano e tra Ceva e Millesimo. Di recente si sono aggiunti i blocchi totali del traffico durante le ore notturne che dovrebbero velocizzare i lavori: “Gli stop impongono di abbandonare l’autostrada per poi imboccarla di nuovo alcuni chilometri dopo, con notevoli perdite di tempo e tanti disagi soprattutto per i trasportatori che hanno tabelle di marcia serrate da rispettare”, aggiunge Chiapello.