Crf-H1-M-728x90 OK

Bus, “i nuovi orari danneggiano gli utenti di Roata e Centallo”

Protesta un gruppo di genitori. Il sindaco Giuseppe Chiavassa: “Gireremo le vostre richiesta all’Agenzia per la mobilità”

Saranno anche cadenzati e informatizzati, ma i nuovi orari dei bus del trasporto pubblico locale, decisi dall’Agenzia per la mobilità piemontese, non incontrano il favore dei centallesi e dei roatesi. Il perché è semplice: dal 18 febbraio c’è soltanto una linea (contro le due del passato) che da Cuneo raggiunge alternativamente Centallo e Roata, e viceversa, con frequenza ogni due ore. In assoluto, è la linea peggio servita dell’intera conurbazione di Cuneo dal momento che tutte le altre destinazioni vengono raggiunte almeno ogni ora o, in alcuni casi, ogni mezzora (come Madonna dell’Olmo). 

La lamentela correva sotterranea già da un mese. Venerdì 22 marzo un gruppo di utenti è stato ricevuto in Municipio dal sindaco e dal vice-sindaco per raccogliere le criticità e girarle all’Agenzia nella speranza di ottenere qualche correttivo.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 27 marzo