Banner AD1 M Crf

Battesimo in notturna per l’eliporto del 118 a Roata

Giovedì 11 aprile volo di prova al campo sportivo

Il battesimo dell’eliporto è stato fissato per giovedì 11 aprile. Quella sera, alle 21, l’elisoccorso del 118 atterrerà nel campo sportivo di Roata Chiusani. Sarà il volo di collaudo in notturna con decollo dalla base di Torino, che servirà a provare la rotta e le procedure di atterraggio.

All’evento sono invitati tutti i cittadini, bambini compresi, e i volontari di tutte le associazioni, a partire da quelle di soccorso. Dopo l’atterraggio sarà possibile incontrare e fare domande ai piloti e al personale sanitario, e vedere da vicino l’elicottero.

Data e orario del test potrebbero tuttavia subire variazioni in caso di condizioni meteo avverse o di concomitanti emergenze sanitarie che richiedano l’impegno altrove del mezzo e degli addetti di soccorso.

Il progetto di eliporto è stato portato avanti dall’Asd Roata Chiusani che gestisce l’impianto sportivo in collaborazione con il Comune di Centallo. Per la messa in sicurezza dell’infrastruttura sono state apportate modifiche all’impianto di illuminazione del campo da calcio e sono stati eseguiti interventi che consentono di rispettare i rigidi parametri delle piste di atterraggio per i voli notturni. Le spese sono state sostenute dalla famiglia del compianto geometra Peano.

Su "la Fedeltà" di mercoledì 10 aprile