Crf-H1-M-728x90 OK

Tv2000, programmazione speciale per la Settimana Santa e la Pasqua

Nel corso della settimana, in collaborazione con Vatican Media, in diretta televisiva le celebrazioni del Santo Padre e molti film e documentari selezionati

Durante la Settimana Santa su Tv2000 celebrazioni in diretta con Papa Francesco, film e documentari. Programmazione speciale dedicata alla Pasqua a partire da domenica 14 fino a lunedì 22 aprile. L’emittente della Cei giovedì 18 aprile, alle ore 20, trasmette in diretta dalla Terra Santa, Basilica del Getsemani, la Veglia di preghiera presieduta dall’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa. 

Nel corso della settimana, in collaborazione con Vatican Media, sempre in diretta televisiva le celebrazioni del Santo Padre e molti film e documentari selezionati per il periodo di preparazione alla Pasqua. Da segnalare anche il concerto Requiem di Mozart in onda sabato 20 aprile ore 19, diretto dal maestro Herbert von Karajan ed eseguito al Musikvereinssaal di Vienna con la Philharmonics di Vienna e voci soliste Anna Tomowa-Sintow, Helga Müller-Molinari, Paata Burchuladze, Vinson Cole.

Di seguito il programma dettagliato.

 

Celebrazioni con Papa Francesco

Messa della domenica delle Palme e Angelus: domenica 14 aprile ore 10.00; Messa del Crisma: giovedì 18 ore 9.30; Celebrazione della Passione: venerdì 19 ore 17.00; Via Crucis dal Colosseo: venerdì 19 ore 21.15; Veglia Pasquale: sabato 20 ore 20.30; Messa della domenica di Pasqua e benedizione “Urbi et Orbi”: domenica 21 ore 10.00; Recita della preghiera Regina Coeli da piazza San Pietro: lunedì 22 ore 12.00.

 

Film

"Ponzio Pilato", di Irving Rapper: domenica 14 aprile ore 21.15;

“La Bibbia”, di John Huston: lunedì 15 ore 21.05 e venerdì 19 ore 22.40;

“Giovanna D’Arco”, di Victor Fleming: martedì 16 aprile ore 21.05;

“Il giorno della passione di Cristo”, di James Cellan Jones: giovedì 18 ore 21.05 e sabato 20 ore 16;

“Piena di Grazia”, di Andrew Hyatt: sabato 20 aprile ore 12.20;

“La tunica”, di Henry Koster con Richard Burton: domenica 21 aprile ore 21.20.

 

Documentari

"Il Raccontatore", martedì 16 aprile ore 23.00. Documentario diretto da Giancarlo Mogavero che racconta l’atmosfera che si vive durante i giorni della Passione.

“Last breath”, da martedì 16 a venerdì 19 ore 19.30. Una docufiction italiana in quattro puntate che racconta gli ultimi istanti di vita di una persona cara. Last Breath è un inno alla vita che fa riflettere sulla sua bellezza e sui suoi valori.

“Alla Ricerca del volto di Gesù”, giovedì 18 aprile ore 16.00, documentario di Luca Trovellesi Cesana. Investigazione sul volto di Gesù, l’immagine più venerata della storia dell’uomo e oggetto di studio per scienziati e ricercatori che da sempre si interrogano sulla sua storicità.

“Il Vangelo di Marco”, venerdì 19 aprile ore 09.00. Documentario diretto da David Batty sulla vita, morte e resurrezione di Gesù di Nazareth: una lettura integrale dei testi canonici dei quattro evangelisti.

“Don Peppe Diana, il martire del riscatto”, venerdì 19 aprile ore 16. Docufilm di Tv2000, realizzato dal giornalista Luigi Ferraiuolo sulla vita del sacerdote di Casal di Principe ucciso dalla camorra il 19 marzo 1994 in chiesa, nel giorno del suo onomastico.

“Il Vangelo nell’arte: La crocifissione”, venerdì 19 aprile ore 20.45, di Luca Criscenti. Il racconto evangelico, così come l’hanno proposto nel corso dei secoli gli artisti.

“Il Vangelo di Luca”, sabato 20 aprile ore 08.00. Documentario diretto da David Batty sulla vita, morte e resurrezione di Gesù di Nazareth: una lettura integrale dei testi canonici dei quattro evangelisti.

“Dentro la sindone”, sabato 20 aprile ore 23.00. Documentario a cura di Alessandra Gigante e Fabio Andriola che ripercorre la storia del lenzuolo che secondo la tradizione servì ad avvolgere il corpo di Gesù nel sepolcro.

“Il Vangelo nell’arte: dopo la morte”, domenica 21 aprile ore 9.10, di Luca Criscenti.

“Varchi di luce”, Lunedì 22 aprile ore 20.45: “Recluse per amore” di Laura Galimberti. Nel carcere femminile di Bergamo suor Anna e suor Mina, appartenenti all’ordine delle Suore Poverelle dell’Istituto Palazzolo, abitano nello stesso piano delle detenute e coordinano il loro lavoro all’interno della lavanderia dell’istituto di pena.

(foto Sir)

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno