Crf-H1-M-728x90 OK

Triduo pasquale in Cattedrale e a Cussanio, tutte le celebrazioni

Si inizia mercoledì 17 aprile con la “messa crismale”

Siamo nel cuore della Settimana santa, la più importante per la vita della Chiesa e dei credenti perché memoria della passione, morte e risurrezione di Gesù Cristo, cuore del Cristianesimo. Dal punto di vista liturgico, dunque, tra il mercoledì e la domenica ricorrono nelle parrocchie numerose celebrazioni particolari e uniche. Anche a livello diocesano, nella chiesa madre che è la Cattedrale.

In Cattedrale

Si inizia con la “messa crismale”, che viene celebrata mercoledì 17 aprile, alle 20.30, nella Cattedrale di Fossano: a presiederla è mons. Piero Delbosco, con tutti i sacerdoti delle diocesi di Fossano e Cuneo. Durante questa celebrazione vengono consacrati gli oli santi: il crisma, l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi; tutti i sacerdoti rinnovano le promesse fatte nel giorno della loro ordinazione. Sono invitati a partecipare tutti i fedeli.

Poi inizia il solenne Triduo pasquale. Le celebrazioni in Cattedrale a Fossano - giovedì 18 aprile messa “in cena domini”, venerdì 19 commemorazione della passione e morte del Signore, sabato 20 solenne Veglia pasquale - sono tutte alle ore 21. Mons. Giuseppe Cavallotto, vescovo emerito, presiederà i riti del giovedì e del venerdì santo, mentre il vescovo Piero Delbosco la Veglia pasquale di sabato. Domenica 21 aprile, solennità di Pasqua, le messe in Cattedrale sono alle 8-10,30-11,45 e 18; il lunedì dell’Angelo (pasquetta) alle 8, 10.30 e 18. 

Il triduo pasquale al Santuario di Cussanio

Le celebrazioni dei solenni riti pasquali al Santuario di Cussanio, dedicato a Maria madre della Divina Provvidenza, avranno i seguenti orari: giovedì santo, venerdì santo e sabato santo celebrazioni alle 21; domenica di Pasqua e lunedì dell’Angelo orario consueto, con messe alle 9,30-11-17,30.

Celebrazioni con il Papa trasmesse da Tv2000

Durante la Settimana santa Tv2000, emittente della Cei, trasmette in diretta le celebrazioni con Papa Francesco, a partire dalla “messa del Crisma” in programma giovedì 18 ore 9.30; seguono la celebrazione della Passione: venerdì 19 ore 17.00; Via Crucis dal Colosseo: venerdì 19 ore 21.15; Veglia pasquale: sabato 20 ore 20.30; messa della domenica di Pasqua e benedizione “Urbi et Orbi”: domenica 21 ore 10.00; recita della preghiera Regina Coeli da piazza San Pietro: lunedì 22 ore 12.00.

Da segnalare, inoltre, che Tv2000 giovedì 18 aprile, alle ore 20, trasmette in diretta dalla Terra Santa, Basilica del Getsemani, la Veglia di preghiera presieduta dall’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa (tutta la programmazione speciale di Tv2000 dedicata alla Pasqua è sul nostro sito web)

Non dimentichiamo, infine, che il Venerdì santo è giornata di solidarietà con la Chiesa che vive in Terra santa, la cosiddetta “Colletta pro Terra sancta”.

(foto SIR)

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno