Crf-H1-M-728x90 OK

Tutto pronto al “Vallauri” per E-mobility Fossano 2019

La manifestazione sulla mobilità sostenibile in programma l’11 e 12 maggio

Sabato 11 e domenica 12 maggio, a Fossano, si ripeterà la manifestazione fortemente voluta ed organizzata dall’Istituto “Vallauri”: E-mobility 2019. Ma da dove parte questa bella iniziativa? A fine gennaio è iniziato un corso di cibernetica sociale con 20 studenti del “Vallauri” guidati dal docente Claudio Cavallotto per approfondire tematiche inerenti all’organizzazione della manifestazione programmata per maggio. I 20 studenti sono stati allenati ad avere una visione globale dell'organizzazione di un evento occupandosi in particolare della divulgazione. Il corso della durata di 20 ore è stato presentato da Gianni Rinaudo di ciberneticasociale. L’attività organizzativa è proseguita con il monitoraggio settimanale delle iniziative programmate dallo staff E-mobility 2019, un gruppo di studenti che cura gli aspetti informativi e comunicativi, a partire dalle pagine social. Il tutto in stretta collaborazione con il comitato tecnico scientifico del “Vallauri” di cui fanno parte Claudio Cavallotto, Silvia Lubatti, Luigi Cornaglia, Denis Operti, Anna Dalia, Paola Costa, Gianni Rinaudo, Roberto Russo e Pierluigi Balocco.

Scopo della manifestazione dell’11 e 12 maggio è illustrare ed incentivare l'uso di auto, scooter, bici e bus elettrici per una migliore sostenibilità ambientale. Gli interventi dei relatori al convegno tenutosi nell'aula magna del “Vallauri” nel maggio dello scorso anno hanno tracciato un quadro di riferimento della materia; in particolare hanno insistito sul fatto che la nostra società, se vuole sopravvivere, deve abbandonare l'attuale modello di sviluppo e adottarne uno più sostenibile. La due giorni di maggio organizzata dal “Vallauri” ha proprio questo scopo: favorire, nel nostro territorio in particolare, una corretta transizione verso le tecnologie che caratterizzano la mobilità sostenibile. I dati a livello mondiale ed europeo sono allarmanti e lo stesso Papa Francesco ricorda come sia fondamentale “attuare una conversione ecologica”. Il mercato europeo si sta spostando verso la mobilità elettrica e ciò riguarderà anche l'Italia.

E-mobility 2019 inizierà sabato 11 maggio con un convegno nell'aula magna del “Vallauri”, dalle 9 alle 13: verranno presentati esempi concreti e virtuosi immediatamente adottabili, per far crescere nel nostro territorio nuove politiche ecologiche. Durante il week end gli studenti dell'istituto presenteranno il progetto che stanno realizzando, le iniziative e le azioni per un futuro più green e sostenibile. Naturalmente, anche piazza Castello vedrà, come lo scorso anno (nella foto), i test-drive di veicoli elettrici (auto, scooter e biciclette) e l'esibizione di prototipi di veicoli e sistemi di ricarica domestici e pubblici. In questa tipica location fossanese si rinnoverà la collaborazione con il premio “Castello degli Acaja” per auto storiche che giunge quest'anno alla decima edizione. 

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno