Crf-H1-M-728x90 OK

Nel cuore del ciclone in Mozambico

L'esperienza di Alessandro Bergese nel paese africano con la Maxiemergenza partita da Saluzzo

Alessandro Bergese e ciclone Mozambico

Tra il 4 e il 16 marzo il ciclone “Idai” si è abbattuto su alcune nazioni dell’Africa sud orientale, tra cui il Mozambico. La città più colpita è stata Beira, sulla costa, nella regione centrale del Paese (proprio davanti al Madagascar), anche se effetti devastanti si sono riversati nei vicini Zimbabwe e Malawi, con più di due milioni di persone colpite in vario modo da questa catastrofe naturale. Alessandro Bergese genolese di adozione racconta al nostro giornale la sua esperienza nel paese africano dove ha operato con la Maxiemergenza partita da Saluzzo dal 24 marzo al 16 aprile scorso.

L'intervista su la Fedeltà in edicola mercoledì 15 maggio