Crf-H1-M-728x90 OK

Centallo: Rfi sonda i terreni per costruire due nuovi sovrappassi ferroviari

I carotaggi preludono alla chiusura del passaggio a livello di via Fossano e dei due di regione Poè

centallo, sondaggi per il nuovo sovrappasso di via fossano

Dopo aver chiuso a fine 2016 i passaggi a livello di via Roata e via San Biagio, Rfi stringe i tempi per la chiusura dei restanti tre passaggi a livello di Centallo: i due di regione Poè, in mezzo ai campi, e quello di via Fossano lungo la strada provinciale 169. La scorsa settimana, infatti, gli operai di una ditta incaricata hanno cominciato i carotaggi dei terreni per valutare dove costruire i due sovrappassi che consentiranno il transito da un lato all’altro della ferrovia. Il primo - quello di via Fossano - è un intervento atteso da tempo e per il quale era stata promossa anche una raccolta firme sottoscritta da oltre 600 persone; il secondo - a metà strada tra i due passaggi a livello di regione Poè - non è altrettanto “popolare”, ma dovrebbe essere affiancato da una strada poderale di collegamento tra i due attuali passaggi a livello, lungo la ferrovia, per offrire ai mezzi agricoli una soluzione viabilistica interna ai campi e alternativa al transito sulla statale 20. In questo modo si mitigherebbero i disagi per residenti e agricoltori che, a fine 2016, avevano sollevato proteste contro le ipotesi di chiusura consigliando Rfi di limitare gli interventi a via San Biagio e via Roata.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 19 giugno