Crf-H1-M-728x90 OK

Omicidio-suicidio in centro a Cuneo

Un uomo ha sparato al titolare di un negozio, poi ha rivolto l'arma contro se stesso

Paura e sgomento, ieri sera, a Cuneo. Un uomo ha ucciso il titolare di un negozio e si è suicidato con la stessa pistola.

È successo in pieno centro, in via Ponza di San Martino a breve distanza da piazza Galimberti. La vittima è il 56enne Marco De Angelis, proprietario di “Dimo sport” dov’è avvenuto l’omicidio; il killer suicida Germano Sciandra, 65enne residente nel Monregalese.

All’origine del folle gesto, ci sarebbe una questione di soldi; gli inquirenti, però, indagano in tutte le direzioni e non trascurano alcuna pista. Sciandra avrebbe sparato quando De Angelis si trovava sulla soglia del negozio; la vittima, ferita, avrebbe cercato rifugio all’interno, dove il suo omicida lo avrebbe raggiunto per esplodere contro di lui altri colpi, fatali.

I carabinieri, che portano avanti le indagini coordinate dalla Procura di Cuneo, hanno effettuato ispezioni sulle auto di De Angelis e Sciandra e ascoltato molte persone. L’imprenditore ucciso era non solo il titolare di “Dimo sport”, ma anche comproprietario di una palestra e socio di un bar; il suo killer è stato descritto come una persona solitaria, che non aveva mai dato segni di squilibrio.