Crf-H1-M-728x90 OK

Dodici anni fa l’esplosione al Molino Cordero

Cinque le vittime per la più grande tragedia del lavoro nella storia di Fossano

Molino Cordero, il monumento alle vittime

Sono passati dodici anni dall’esplosione del Molino Cordero. Era il 16 luglio 2007, un lunedì pomeriggio. Morirono Mario Ricca e, nei giorni successivi, Valerio Anchino, Massimiliano Manuello, Marino Barale e Antonio Cavicchioli. Nell’anniversario di quella terribile giornata, “la Fedeltà” ricorda le vittime della più grande tragedia sul lavoro nella storia di Fossano.

"Nei prossimi mesi l'Amministrazione lavorerà per dare nuovamente vita all'area che ancora porta i segni dell'esplosione - scrive in una nota ai giornali il sindaco Dario Tallone -. Accanto ai nuovi edifici riserveremo il giusto spazio per il monumento dedicato a Valerio, Marino, Antonio, Massimiliano e Mario, per non dimenticare e per averli in qualche modo ancora tra noi".

Su "la Fedeltà" di mercoledì 17 luglio