Crf-H1-M-728x90 OK

Chialva di Tarantasca confermato presidente Arap

Nella nuova Giunta che, in seguito alla fusione dell'associazione piemontese con quella ligure comprende anche rappresentanti della Liguria, sono entrati diversi giovani

Roberto Chialva, presidente Associazione regionale allevatori

Roberto Chialva, è stato confermato presidente dell'Associazione regionale allevatori del Piemonte (Arap). Una designazione all'unanimità avvenuta lunedì mattina nella sede dell'Arap di Madonna dell'Olmo dove si è riunito il direttivo scaturito dalla recente assemblea annuale.
Con Chialva, storico allevatore di Tarantasca, sono stati eletti vicepresidenti per il triennio 2019-2021 Franco Serra di Aramengo (Asti) con funzioni di vicario e Paolo Odetti di Caselle (Torino). Con loro in Giunta sono stati votati Roberto Bongianino di Cavaglià (Biella), Mario Fortunato di Propata (Genova), Sergio Panizza di Alessandria, Simone Parmigiani di Bellinzago (Novara).
“La nuova giunta, rinnovata con una significativa presenza di giovani, riflette la profonda trasformazione che l'Arap ha vissuto negli ultimi anni, con il riordino organizzativo e gestionale indotto dall'incorporazione delle vecchie Apa provinciali nell'unico organismo su base regionale – dice il presidente Chialva -. Non solo, il processo ha superato i confini del Piemonte in quanto dal 2018 l'associazione ha preso in carico le attività della vicina Liguria, associando gli allevatori rivieraschi da La Spezia a Imperia”.
“Tutto questo - prosegue Chialva - ha comportato un grandissimo lavoro che abbiamo cercato di portare avanti, pur in presenza di consistenti tagli alle risorse, salvaguardando e anzi potenziando i servizi e le consulenze ai nostri soci e più in generale alla filiera zootecnica piemontese”.