Crf-H1-M-728x90 OK

I Cortili del tango: a Fossano folklore, benessere e identità

Sabato esibizioni dalle 10 del mattino in piazzetta Manfredi. La sera grande milonga alla Brut e Bon

a Fossano esibizioni e folklore con il tango

Ci saranno esibizioni in piazzetta Manfredi, sotto i portici di via Roma e nei negozi del centro storico: sabato 7 settembre a Fossano c'è la sesta edizione de "I Cortili del tango", evento promosso da Tango Indipendente e dedicato questa volta al tema dell'identità.
Il taglio del nastro sarà sabato alle 10 in piazzetta Manfredi. Qui, fino a tardo pomeriggio, si susseguiranno esibizioni di tango con professionisti e non. “Per noi il tango non è un palcoscenico, ma una serie di vissuti: incontri tra persone, culture diverse, modi differenti di comunicare- spiega Susi Lillo dell’associazione sportiva-. Nelle milonghe si incrociano esperienze, soggetti, storie. Vogliamo riportare la stessa magica atmosfera anche in via Roma e nelle piazze. Il tango in Italia viene visto come una cosa da vecchi, ma nel nord Europa sono moltissimi i giovani che si appassionano a tale disciplina”.
Piazza XXVII Marzo 1861 sarà dedicata al wellness con naturopatia, trattamenti olistici e energetici, mentre in via Roma si susseguiranno “incontri per l’anima” sul tema dell’identità con testimonianze, riflessioni, storie. Sempre sotto i portici del centro ci saranno un’area dedicata ai giochi di una volta, postazioni di danza, esposizioni di prodotti e molto altro.
La sera, invece sarà la sala Brut e Bon di piazza Dompè a ospitare la grande milonga con musica dal vivo con la Real Tango Orquestra.

Un'anteprima dei "I cortili del tango" è in programma venerdì 6 settembre con "Oltre la striscia", spettacolo teatrale a cura de "La corte dei folli" (biglietti esauriti).

AGD Cultura a Porte aperte 728X90 2019