Crf-H1-M-728x90 OK

Torna “Senza Ali”, il giro in moto con i ragazzi disabili

Domenica 15 settembre per le strade di Centallo. Organizza l’associazione Cinque Pieghe

Centallo Senza Ali - foto di repertorio

Uno sciame di moto percorrerà le strade di campagna di Centallo nel pomeriggio di domenica 15 settembre. Sono quelle di “Senza Ali”, l’evento motoristico organizzato dall’associazione Cinque Pieghe per i diversamente abili. La formula è quella, vincente, delle prime due edizioni: far vivere a bambini e ragazzi con disabilità fisica e mentale l’ebbrezza di un giro in moto, in totale sicurezza, seduti sul sellino di una rombante due ruote guidata da un moticiclista esperto. L’appuntamento è alle 14,30 in piazza don Gerbaudo, punto di ritrovo per i ragazzi (e le associazioni o i genitori che li accompagnano) e per i centauri. L’anno scorso furono una cinquantina, ma i numeri potrebbero crescere ulteriormente. Una merenda offerta a tutti i partecipanti, alle 17, precederà l’ultimo giro. “Ringraziamo il Comune di Centallo, la Cassa di risparmio e il pool di sponsor che ci ha sostenuti nell’organizzazione dell’evento, che è complletamente gratuito - dice Andrea Re, uno degli otto componenti delle Cinque Pieghe -. Il ricavato della giornata (in piazza sarà allestito anche un punto di ristoro - ndr) verrà devoluto in beneficenza”.

Su "la Fedeltà" di mercoledì 11 settembre

AGD Cultura a Porte aperte 728X90 2019