Crf-H1-M-728x90 OK

Benvenuti nel condominio dove nessuno è solo

Due giorni di festa per l'inaugurazione del condominio solidale gestito dalla Papa Giovanni XXIII

Condominio solidale Comunità Papa Giovanni XXIII

Un condominio in cui nessuno si sente solo. Una forma nuova di convivenza tra casa famiglia, progetti di vita autonoma di persone con disabilità, in cui il filo conduttore è la solidarietà e l'aiuto reciproco. Oggi e domani, due giorni di festa, nella struttura di via Orfanotrofio, per l'inaugurazione del Condominio solidale “Divina provvidenza”. L’edificio che un tempo ospitava l’Istituto figlie della Divina provvidenza ospita infatti un progetto di condominio solidale in collaborazione con l’associazione Papa Giovanni XXIII. Il programma della due giorni di festa prevede oggi, venerdì 20 settembre alle 21 la proiezione del lungometraggio, pluripremiato, “Solo cose belle” di Kristian Gianfreda. Il film sarà preceduto alle 20,30 da un incontro/intervista con il regista e con Giovanni Paolo Ramonda responsabile della Comunità Papa Giovanni XXIII. Conduce la serata il direttore del settimanale la Fedeltà, Walter Lamberti. I festeggiamenti proseguono sabato 21 settembre, con la messa (alle 16) celebrata da mons. Piero Delbosco, vescovo di Fossano e di Cuneo, seguita alle 17 dall’inaugurazione del condominio con l’intervento delle autorità e la visita ai locali. Alle 18,30 il rinfresco preparato dal Comitato di quartiere del borgo Salice e a seguire il concerto della band musicale fossanese Psa.