Crf-H1-M-728x90 OK

Strafossan 2019: pettorali in vendita

Confermate anche la Strafossan agonistica e la Strafossan Dog

la partenza dell'edizione 2018 della Strafossan

Domenica 13 ottobre si cammina e si corre per solidarietà con la Strafossan, edizione numero 34. Gli ingredienti perché sia una splendida giornata ci sono tutti: un bel percorso, il pacco gara, il pasta party, il villaggio delle associazioni. Per renderla straordinaria, però, bisogna partecipare: esserci e vivere la stracittadina della solidarietà che punta a un nuovo record di partecipanti. E per far sì che questo obiettivo si avvicini i fossanesi possono già da ora mettersi al lavoro. Come? Acquistando da subito i pettorali della manifestazione con un contributo di 5 euro.
Quest’anno sono molteplici i beneficiari del ricavato della Strafossan: saranno acquistati materiale ed attrezzature necessarie per gli interventi dell’associazione “Città degli Acaja” amici dei Vigili del fuoco volontari di Fossano; destinati fondi alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Saranno inoltre erogati contributi alla Croce bianca di Fossano e alla sezione Auser della nostra città; fondi per allestire aule multisensoriali (perché bambini e ragazzi normodotati e disabili possano sperimentare in un mondo di suoni, colori e sensazioni) e ci sarà il “tradizionale” contributo destinato all’Irccs di Candiolo.

La prevendita dei pettorali è già in corso negli istituti comprensivi A, B e Augusta Bagiennorum, presso l'edicola del Duomo, i negozio Sportification e Fruttero Sport e presso molte associazioni cittadine.

Ulteriori dettagli su La Fedeltà del 25 settembre e sui prossimi numeri del giornale