Crf-H1-M-728x90 OK

Grano, una campagna eccezionale

Unico neo: le caratteristiche molitorie non rispondono totalmente alle richieste delle aziende. Affollata assemblea del Catac Coldiretti a Cussanio per un bilancio dell’attività

catac coldiretti, assemblea sulla campagna del grano

CUSSANIO. Una produzione eccezionale in termini quantitativi, quella 2019, che tuttavia non risponde totalmente alle richieste delle aziende molitorie. Queste le caratteristiche della campagna del grano 2018-19, presentata dal Catac Coldiretti nella tradizionale assemblea (circa trecento aziende) in cui si fa un bilancio dell’attività, che precede l’atteso momento della “paga”.

“Le produzioni sono state elevate, con pesi specifici alti - ha detto Luigi Bianchi, direttore commerciale del Consorzio agrario Cap Nord Ovest  Tutte le partite sono rientrate nei parametri contrattuali. Non abbiamo avuto problemi per quanto riguarda la sanità della granella. Unico neo: le caratteristiche molitorie non sono molto confacenti alle richieste delle aziende. Un dato riscontrato anche in altre regioni, Emilia compresa – ha precisato -. I grani presentano valori bassi per quanto riguarda i parametri che facilitano la lievitazione e il rapporto tenacia-estensibilità; in sostanza le nostre materie prime danno impasti un po' rigidi”.

 

Il servizio completo su La fedeltà di mercoledì 2 ottobre 2019