Crf-H1-M-728x90 OK

Minoranze contro a Fossano

Crescono le occasioni di conflitto tra la coalizione Ballario e la coalizione Cortese, mentre la Lega si frega le mani

Il consiglio comunale aFossano

La campagna elettorale è finita da un pezzo, ma tra le due minoranze consiliari a Fossano - quella che fa capo a Cristina Ballario (con le liste civiche Centolampadine, Convivendo e Concretamente) e quella che fa capo a Paolo Cortese (con il Pd e le liste civiche Insieme per Fossano, Fossano Futura e Fossano Cresce) - il divario sembra crescere anziché assottigliarsi.
Giunte, infatti, alla resa dei conti della quotidianità amministrativa, le due parti hanno ricominciato a darsele (metaforicamente) di santa ragione, con buona pace di chi sperava in una ricomposizione della frattura nella (ex, molto ex) maggioranza che aveva portato a candidature separate.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 9 ottobre