Crf-H1-M-728x90 OK

“Diamoci una mano”. Domenica è Strafossan

L'edizione numero 34 della camminata solidale partirà alle 10,30 dal Villaggio Sportivo. Un'ora prima la competitiva

un'immagine dell'edizione 2018 della Strafossan

L’edizione numero 34 della Strafossan è alle porte: domenica 13 ottobre i fossanesi, ancora una volta, avranno modo di dimostrare quanto amano questa manifestazione e approvano i suoi scopi benefici.
“Diamoci una mano” è ciò che si legge sui pettorali della Strafossan numero 34,perché se c’è tutta una città che si muove è davvero tutta la città, alla fine, a beneficiarne. Ogni anno la manifestazione raccoglie fondi da destinare proprio a realtà del territorio. Ecco perché “Diamoci una mano” è uno slogan perfetto per la stra-cittadina.

I beneficiari
In particolare quest’anno la camminata servirà a raccogliere fondi per l’associazione “Città degli Acaja” amici dei vigili del fuoco volontari di Fossano, la Croce Bianca di Fossano, la sezione cittadina dell'Auser, il centro diurno Il Mosaico, l'istituto di Candiolo. Contributi saranno riservati alle scuole e uno speciale progetti per la creazione di aule multisensoriali è portato avanti in collaborazione con la onlus "La favola di Marco 1q41.12".

La giornata
Già dalla mattina presto il villaggio Santa Lucia si trasformerà in un luogo interamente dedicato alla solidarietà e al benessere: molte le associazioni che si “presenteranno” e offriranno gratuitamente le loro attività, ad esempio la misurazione della pressione e della glicemia.
Alle 9,30 ci sarà il primo “start”: alla partenza gli atleti della “Strafossan agonistica” che dovranno sfidarsi su un percorso di 10 km (2 volte un anello da 5km) e che comprende anche chi fa fit walking.
Alle 10,30 via alla camminata solidale: anche questa partirà nel campo di atletica, dove tornerà dopo 5 km di passeggiata nel centro città. Come sempre i cani saranno i benvenuti e per la prima volta per loro ci saranno anche i “pettorali” che saranno acquistabili al prezzo di 2 euro. La Strafossan Dog è realizzata in collaborazione con Alpizoo che per tutti i partecipanti a quattro zampe riserverà un pacco omaggio e simpatiche sorprese.
Durante la manifestazione, in collaborazione con Unifarma, Tappo Rosso Centrale del Latte di Torino, Coldiretti Cuneo, Valmora, Venchi e IperSoap verranno consegnati a tutti i partecipanti prodotti alimentai e gadget (fino a esaurimento scorte).
Al termine della camminata (presentando il pettorale) si potrà partecipare gratuitamente presso il Palazzetto dello Sport di via Soracco al pasta Party, organizzato dalla Pro Loco Fossano, che offre la possibilità di ricevere un piatto di pasta, una bevanda e un dolce (sarà disponibile per chi lo desidera un secondo piatto al costo di 3 euro).