Crf-H1-M-728x90 OK

La Strafossan conquista tutti

Strafossan 2019 a Fossano

Quella della Strafossan è una storia bellissima che ogni anno scrive una nuova pagina sul libro della solidarietà cittadina e segna un nuovo successo. Il serpentone che ieri (domenica 13 ottobre) ha attraversato la città per l’edizione numero 34 della Strafossan lo ha dimostrato ancora una volta: i fossanesi amano questa manifestazione e condividono i suoi scopi benefici.
Sono stati 5265 i pettorali venduti, cui si aggiungono i 400 della competitiva. Oltre 4 mila le persone che hanno voluto farla la camminata e vivere la Strafossan.

Dal villaggio delle associazioni alla gara agonistica, dagli omaggi degli sponsor al pasta party: l’adesione è stata altissima sotto ogni punto di vista. La manifestazione è conclusa, ma non il lavoro dell’associazione Strafossan che in questi giorni sarà impegnata anche a far conteggi per verificare l’importo esatto dei contributi che potranno essere assegnati. A beneficiarne quest’anno saranno l’associazione “Città degli Acaja” amici dei vigili del fuoco volontari di Fossano, la Croce Bianca, l’Auser, il centro diurno Il Mosaico, La Favola di Marco 1q41.12 Onlus, l’istituto di Candiolo. Non mancheranno contributi alle scuole.

I dettagli su La Strafossan in un ampio servizio su La Fedelta di mercoledì 16 ottobre