Crf-H1-M-728x90 OK

Domenica è la Giornata missionaria mondiale

Ottobre, mese per riscoprire la propria vocazione missionaria

Dal manifesto della Giornata Missionaria Mondiale 2019

Nella Chiesa italiana, il mese di ottobre è tradizionalmente dedicato alla missione ad gentes, il cui culmine è rappresentato dalla Giornata missionaria mondiale (Gmm), in programma domenica 20 ottobre in tutte le comunità cattoliche del mondo. Scrive padre Giulio Albanese, comboniano, direttore delle riviste missionarie delle Pontificie Opere Missionarie e membro del Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo della Cei: “Oggi, nella Vecchia Europa, dispiace doverne prendere atto, c’è purtroppo ancora chi crede all’identificazione del Cristianesimo con l’Occidente, negandone l’universalità e ritenendo che l’appartenenza alla Chiesa prescinda da una conoscenza reale del dettato evangelico. Occorre pertanto riflettere maggiormente sul senso e sul significato della nostra vocazione cristiana. Per questo motivo, lo slogan della Gmm 2019 è «Battezzati e Inviati». Si tratta di un deciso richiamo a scuotersi, ad operare una verifica, a confrontarsi con la prassi del Vangelo e con l’annuncio del Regno di Dio. La posta in gioco è alta perché, se non comprendiamo che la nostra chiamata battesimale è in funzione della missione, la nostra fede è vana, come dice l’apostolo Paolo. D’altronde, ciò che oggi sta avvenendo sul palcoscenico della Storia, all’interno stesso delle nostre comunità cristiane, ci interpella. Mai come nel nostro tempo, rispetto ai fenomeni della globalizzazione dei mercati, della mobilità umana, dell’esclusione sociale, dei cambiamenti climatici, delle persecuzioni, occorre affermare un sovvertimento nel nostro ‘modus vivendi’ grazie alla potenza sconvolgente di Dio resa manifesta nella profezia di Cristo morto e risorto”.

Appuntamenti di formazione e preghiera nelle due diocesi
Nel frattempo, prima e dopo la Gmm, proseguono nelle due diocesi le iniziative promosse dall’Ufficio missionario in questo mese. A livello di formazione la prossima iniziativa è mercoledì 16 alle 20,45 nei locali del Seminario vescovile a Cuneo (via A. Rossi 28): padre Giorgio Anatoloni, direttore della rivista “Missioni Consolata”, sviluppa una riflessione sui temi della missione e la vita della Chiesa; giovedì 17, in mattinata, padre Anatoloni incontra i sacerdoti a San Pietro del Gallo (casa “Pascal d’Illonza”). Appuntamenti di preghiera: venerdì 18 (ore 20,45) c’è la veglia missionaria nella chiesa di Centallo, venerdì 25 (ore 20,45) l’adorazione eucaristica missionaria nella chiesa delle monache Cistercensi di via dell’Annunziata a Fossano.