Crf-H1-M-728x90 OK

Treno dimezzato: pendolari in piedi da Fossano a Cuneo

Uno dei due convogli del Minuetto in partenza alle 7,25 è stato dirottato sulla Savigliano-Saluzzo. La testimonianza di una passeggera

Passeggeri sulla linea ferroviaria Torino-Cuneo

Stipati come sardine. Sono i pendolari del Minuetto, il treno Fossano-Cuneo-Ventimiglia in partenza alle 7,25 dalla Stazione di Fossano. “È tutti i giorni così - racconta una pendolare fossanese -. Accade dallo scorso gennaio fino a Cuneo, dove il treno arriva alle 7,49. Poi si svuota”. “Il motivo - ci spiega - è dovuto al fatto che il treno, da inizio anno, è stato dimezzato perdendo un convoglio, composto da diversi scompartimenti, che è stato dirottato sulla linea Savigliano-Saluzzo appena ripristinata”.

Trenitalia ha promesso che sarebbe stata una soluzione temporanea, in attesa di reperire un altro convoglio con le medesime caratteristiche. Ma la provvisorietà - come spesso accade in Italia - è una condizione a lungo termine.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 6 novembre