Crf-H1-M-728x90 OK

Giornata Mondiale del Diabete, un evento a Savigliano

Sabato 9 novembre dalle 9 alle 12 nell’Ala Polifunzionale di piazza del Popolo

Diabete

L’associazione dei pazienti diabetici di Savigliano-Fossano-Saluzzo organizza, in collaborazione con la struttura di Diabetologia e di Pediatria dell’Asl Cn1, una manifestazione aperta a tutti in occasione della Giornata Mondiale del Diabete.
L’appuntamento è per sabato 9 novembre dalle ore 9 alle ore 12 presso l’Ala Polifunzionale di piazza del Popolo a Savigliano.
La giornata Mondiale del Diabete è stata istituita nel 1991 in risposta alla crescente sfida alla salute posta dal rapido e progressivo incremento in tutto il mondo dei casi di Diabete Mellito e si svolge tradizionalmente a novembre in onore del dott. Banting (nato il 14 novembre) che nel 1922, insieme a Best, scoprì l’insulina.
Spiega il direttore facente funzione della struttura di Diabetologia territoriale Alessandra Ardizzone: “L’evento si propone si sensibilizzare i cittadini alla prevenzione del diabete di tipo 2, che rappresenta la forma più comune di diabete nell’adulto, attraverso semplici azioni, rappresentate da dieta e stile di vita sano, regolare attività fisica, controlli periodici; per quanto riguarda invece il Diabete di tipo 1, che per lo più esordisce in età infantile o giovanile, si propone di prevenire la chetoacidosi, una complicanza potenzialmente grave, attraverso il riconoscimento dei segnali di allarme (tanta sete, tanta pipì, dimagrimento rapido)”.
Il programma della giornata prevede la possibilità, dalle ore 9, di sottoporsi a controllo gratuito della glicemia capillare e alla valutazione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 tramite la compilazione di un semplice questionario con l’aiuto dei medici, infermieri e dietiste dell’Asl Cn1 in collaborazione con i volontari dell’associazione.
Alle 10,30 è prevista una breve camminata presso il vicino Parco Graneris; al ritorno sarà offerto uno spuntino salutare ideato dalle dietiste con prodotti gentilmente offerti dagli sponsor della manifestazione.
A seguire, sarà dato spazio al racconto di esperienze in prima persona di convivenza con il diabete; poiché il tema scelto quest’anno da Diabete Italia è: “Proteggi la tua famiglia” saranno coinvolti nel racconto i familiari.