Crf-H1-M-728x90 OK

Mirabilia diventa Biennale e lascia Fossano

Dal 2020 si terrà a Cuneo; Busca ospiterà “Aspettando la biennale” nel 2021

Mirabilia conferenza stampa a Cuneo

Mirabilia cambia formula, e cambia anche casa. Lascia Fossano. Sarà biennale, si terrà a Cuneo, e avrà Busca come punto di riferimento per le residenze artistiche. Tutti i dettagli sono stati illustrati martedì pomeriggio in una conferenza stampa nel salone d’onore del Comune di Cuneo. Il festival punta a crescere, ma – come illustrato dal direttore artistico Fabrizio Gavosto – per farlo ha bisogno di più spazio anche e soprattutto per le residenze creative. Nel 2020 Cuneo ospiterà la prima edizione del nuovo corso del Festival “Mirabilia BI-CAP”. Si alternerà con “Aspettando la biennale” (nel 2021) che avrà invece come fulcro Busca. “Non è un divorzio con Fossano e neppure uno scippo da parte di altri Comuni – assicura Gavosto – speriamo di riuscire ancora a portare spettacoli nella città che ha visto nascere il festival”.

Maggiori dettagli su La Fedeltà in edicola mercoledì 6 novembre