Crf-H1-M-728x90 OK

Esperienze in Giallo incorona Maurizio Polimeni

È Maurizio Polimeni di Reggio Calabria il vincitore di Esperienze in Giallo 2019. Al suo racconto “L’ostaggio” la Giuria ha assegnato il Segnalibro d’oro con la seguente motivazione: “La scrittura del racconto appare corretta ed essenziale, mantenendo con perizia un ritmo sostenuto durante il procedere degli avvenimenti. Il finale a sorpresa, che giunge del tutto inaspettato a ribaltare le convinzioni del lettore è un elemento decisivo. Infatti l’equivoco sul terrorismo in cui il lettore è mantenuto durante la tensione del racconto si scioglie mettendo bene in evidenza quanto il pregiudizio sia annidato nelle nostre menti”.
“L’ostaggio” è stato pubblicato nel volume “Alla Corte del giallo” insieme agli altri 3 racconti finalisti: “Cenere rossa” di Mario Mattia, “I cellulari non vanno a spasso da soli” di Mario Trapletti e “Il latte dell’amnesia” di Egle Clivio

Servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 13 novembre