Crf-H1-M-728x90 OK

Ora è lo scalo anche delle Langhe

Nuovo nome per l'aeroporto di Levaldigi, che sottolinea il legame con le colline patrimonio Unesco

L'aeroporto di Levaldigi

Non solo l’area montana, ma anche quella collinare. Cambia nome l’aeroporto di Levaldigi, che vuole così sottolineare la ricchezza naturalistica e turistica della Granda. Ora lo scalo si chiama “Langhe e Alpi del Mare”.

Spiegano dall’ormai ex “Alpi del mare”: “L’obiettivo è quello di dare una più forte connotazione territoriale allo scalo, privilegiata porta di accesso al territorio Unesco delle Langhe e Roero”.

Per Giuseppe Viriglio, presidente della società che amministra l’aeroporto, “il cambio del nome riassume l’intento e la strategia che stiamo portando avanti verso una maggiore integrazione con il territorio, ma è anche una risposta alle sollecitazioni che abbiamo ricevuto dai vari attori del nostro turismo”. Aggiunge il presidente della Camera di commercio di Cuneo, Ferruccio Dardanello: “La scelta della nuova denominazione esprime la volontà di rendere maggiormente internazionale il nostro territorio e le sue specificità, che spaziano dalle Alpi alle Langhe”.