Crf-H1-M-728x90 OK

La Fabbrica della Cattedrale Musica, parole e immagini in multivisione

Giovedì 28 novembre una serata-evento nel duomo di Fossano, organizzata da La Fedeltà

Un viaggio nella storia della cattedrale di Fossano e tra i vari interventi di restauro che l’hanno vista protagonista negli ultimi tempi. Ma anche un viaggio tra i suoi tesori d’arte e bellezza. Si intitola “La Fabbrica della Cattedrale” la serata evento organizzata dal settimanale fossanese La Fedeltà, in programma giovedì 28 novembre alle 20,45 nel duomo di Fossano. Musica, immagini e parole per raccontare la basilica progettata da Ludovico Quarini attraverso le istantanee della fotografa Costanza Bono e il canto di Raffaella Buzzi accompagnata dal pianista Andrea Stefenell. Su un grande fondale, che ricoprirà tutto il presbiterio, verranno proiettate le immagini in multivisione, a cura di Roberto Tibaldi. A fare da cicerone durante la serata il direttore de La Fedeltà Walter Lamberti. “I vari cantieri che si succedono nel duomo ci fanno pensare alla chiesa madre di Fossano come ad una “fabbrica” così come lo sono le fabbriche delle grandi cattedrali della cristianità. Un edificio che ha bisogno di cure continue e del contributo di tutti, così come lo è la Chiesa di persone – spiegano gli organizzatori –. Sarà una serata speciale per vedere il duomo di Fossano come non lo abbiamo mai visto, ed emozionarci di fronte ad un simbolo della Chiesa fossanese e dell’intera città”. L’evento è realizzato grazie al contributo del Sovvenire (Servizio di promozione del sostegno economico della Chiesa cattolica), in collaborazione con la diocesi di Fossano e la parrocchia del Duomo, di Ediltre Costruzioni, de La Corte dei Folli e Fondazione Crf. L’ingresso è libero.

Nel trailer realizzato per i social, alcune immagini di ciò che sarà proiettato giovedì sera.

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90