Mostra missionaria di Natale nella sede Cif

Il ricavato va al progetto di suor Ida Costamagna, missionaria in Tanzania. L’inaugurazione della mostra è sabato 30 novembre

La Mostra Missionaria di Natale ai Battuti Rossi 2014
La Mostra Missionaria di Natale (foto di archivio)

Dopo cinque anni di assenza, torna a Fossano la mostra di Natale organizzata dal Centro Missionario diocesano, per venire in aiuto dei missionari e delle religiose fossanesi sparsi per il mondo. Cambia la collocazione rispetto al passato: quest’anno la mostra sarà allestita nei locali del Cif (Centro italiano femminile), situati in via Merlo. “Ringraziamo fin d’ora per la grande disponibilità le responsabili e le utenti del Cif che ci hanno concesso l’uso della sede. Grazie di cuore a tutte - affermano Luisa Pipino ed Eliana Longo, volontarie del Centro Missionario diocesano -. Come sempre si troveranno esposti oggetti e manufatti di ogni tipo, preparati amorevolmente da volontari e volontarie, sicuramente pezzi unici. Attendiamo quindi i visitatori che troveranno sicuramente idee e spunti per piccoli acquisti utili come regali di Natale”.
Il ricavato della mostra di Natale contribuirà ad un progetto di sostegno sociosanitario alle famiglie che suor Ida Costamagna, religiosa fossanese che lavora nella missione delle suore della Consolata, sta realizzando a Ilamba (regione di Iringa), in Tanzania. L’attività principale delle sorelle della missione consiste infatti nel visitare e sostenere le famiglie che vivono nei villaggi intorno alla realtà della scuola. In particolare, suor Ida si reca nelle famiglie a portare solidarietà e aiuti materiali che permettono a queste persone una vita almeno un po’ dignitosa. Queste famiglie vivono isolate, la maggior parte prive di acqua e di servizi essenziali; lavorano un po’ di terra per ricavare mais, fagioli, cipolle e qualche pomodoro; non hanno animali domestici e il più delle volte sono persone anziane o sole e spesso malate. Durante l’estate, la missione di suo Ida ha ricevuto la visita di Gemma e Franco Giaccardi con la nipote Elisa che hanno prestato il loro servizio di volontariato per oltre un mese (abbiamo raccontato la loro esperienza su La Fedeltà del 23 ottobre scorso).

L’inaugurazione della mostra si svolge sabato 30 novembre, alle 15. La mostra resterà aperta con il seguente orario: sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre, sabato 7 e domenica 8 dicembre, sabato 14 e domenica 15 dicembre nel pomeriggio dalle 15 alle 19; mercoledì 4, 11 e 18 dicembre, durante la mattina dalle 9 alle 12.