Bene Vagienna, restyling dei giardini

Sono arrivare nuove giostrine, mentre altre traslocano in frazione Gorra - Anche un tavolo per disabili

I giardini pubblici di Bene Vagienna

Volto nuovo per i giardini pubblici nel centro di Bene Vagienna. A vantaggio (anche) di un’altra area verde - collocata in frazione Gorra - che accoglierà alcune giostrine non più utilizzate.

Nei giorni scorsi il Comune ha fatto sostituire alcune giostrine e collocarne una nuova; è inoltre comparso un tavolo “inclusivo”, cioè accessibile anche a persone con disabilità, che trova posto all’ombra di un pino. La spesa, di circa 5.500 euro, è stata affrontata dal Comune “con fondi propri”.

Spiega il consigliere Danilo Perano: “Il prossimo anno proveremo a partecipare ai bandi che mettono a disposizione sia le Fondazioni sia la Regione”. L’ambizione è ampliare l’intervento di restyling ai giardini pubblici e dare a questo spazio “un volto completo e più sicuro”.

Intanto le giostrine che sono state sostituite (perché richiedono troppa manutenzione) hanno trovato una nuova casa. Saranno collocate nel piccolo parco-giochi di frazione Gorra. E qui il problema della loro cura non si porrà, perché ad occuparsi di esse saranno alcuni volontari.

Nella foto i lavori di restyling, ora conclusi