Crf-H1-M-728x90 OK

Muore giovane militare del 32° Guastatori

È lui la vittima dell'incidente stradale avvenuto lungo la Torino-Savona - Il cordoglio del ministro della Difesa

Elisoccorso - La Fedeltà
Foto di repertorio

È un giovane militare del 32° Genio guastatori, reggimento dell’Esercito ospitato nella caserma Dalla Chiesa di Fossano, la vittima di uno dei due incidenti oggi (martedì 10 dicembre) lungo l’autostrada Torino-Savona. Si chiamava Pasquale Falanga ed era in servizio.

Secondo un’iniziale ricostruzione, un primo incidente - con il guidatore sbalzato fuori dal veicolo - ha provocato code tra Marene e Carmagnola verso Torino. L’auto con a bordo la vittima e un altro militare è stata tamponata da un secondo mezzo e spinta contro un tir. L’impatto non ha lasciato scampo al giovane guastatore.

Nel pomeriggio Lorenzo Guerini, ministro della Difesa, ha inviato una nota: “Ai familiari del soldato dell’Esercito Pasquale Falanga va il mio più sentito cordoglio e sentimento di vicinanza e quello di tutto il personale della Difesa”.  “Vicinanza - ha aggiunto il titolare del dicastero - anche al sottufficiale ferito che era a bordo del mezzo e ai civili coinvolti nell’incidente”.

Nel complesso, i due incidente sulla A6 hanno fatto registrare due feriti in “codice rosso” - uno trasportato al Cto di Torino e l’altro al “Santa Croce” di Cuneo - e un ferito in “codice giallo” - destinato all’ospedale di Savigliano -, oltre a Falanga, per il quale non c’è stato nulla da fare.