Crf-H1-M-728x90 OK

Bruno Mellano confermato Garante regionale dei detenuti

Voto unanime in Consiglio regionale per l’ex deputato trinitese

Bruno Mellano con Andrea Giorgis, sottosegretario con delega a edilizia penitenziaria e formazione del personale
Bruno Mellano con Andrea Giorgis, sottosegretario con delega a edilizia penitenziaria e formazione del personale

Il trinitese Bruno Mellano è stato confermato la scorsa settimana Garante regionale delle persone private della libertà, con voto unanime del Consiglio regionale.Resterà in carica per altri cinque anni.

Il Garante regionale esiste in Piemonte dal 2014 e Mellano ne è stato il primo (e finora unico) esponente. La sua è una funzione di controllo, verifica, proposta e denuncia sul rispetto dei diritti delle persone private della libertà e di sostegno alle azioni - previste dalla legge - che ne favoriscano il reinserimento virtuoso nella società.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 11 dicembre