Crf-H1-M-728x90 OK

Bene Vagienna, passa il Bilancio

Anche la minoranza a favore, nonostante l'aumento dell'Imu: "Dobbiamo mantenere i servizi"

Il Consiglio comunale di Bene Vagienna al momento del voto

Bilancio approvato, nella seduta dello scorso 20 dicembre a palazzo Lucerna di Rorà, dal Consiglio comunale di Bene Vagienna. C'è anche il voto favorevole della minoranza, che non era ovviamente scontato.

Aumenta l'Imu, la cui aliquota nel 2020 passerà dal 7,6 all'8,5 per mille. È un "male necessario" se si vogliono mantenere i servizi a fronte delle "spese impreviste" citate dall'assessore Damiano Beccaria, in particolare l'aumento dei costi per l'assistenza di alunni e studenti disabili. E proprio sulla necessità di mantenere i servizi ha concordato il capo dell'opposizione Piero Marengo, che si è infine espresso a favore insieme con i suoi consiglieri.

C'è anche una buona notizia. Sempre a Bilancio compare la stipula di un mutuo con cui l'Amministrazione comunale cercherà di prendersi la caserma locale dei Carabinieri, i cui attuali proprietari - degli imprenditori - hanno manifestato da tempo l'intenzione di vendere l'edificio. Se l'acquisto andrà a buon fine, Bene Vagienna non rischierà più di perdere il presidio dell'Arma.

I particolari su "la Fedeltà" in edicola martedì 24 dicembre.