Crf-H1-M-728x90 OK

Medicinsieme “sforbicia” segreteria e infermeria

È il rovescio della medaglia del nuovo "punto di continuità assistenziale" al Ss. Trinità

Medicinsieme

Rovescio della medaglia del nuovo “punto di continuità assistenziale” in ospedale, da giovedì 2 gennaio sono entrate in vigore - come ampiamente annunciato - le restrizioni dei servizi integrativi di Medicinsieme. Si tratta, principalmente, dei servizi di infermeria e segreteria in precedenza regolati da una convenzione con l’Asl, scaduta il 31 dicembre e non più rinnovata causa il mancato accordo (economico) tra le parti. Lo studio medico associato ne ha dato ampia diffusione con la pubblicazione di avvisi in sala d’attesa.

In estrema sintesi, la segreteria torna alle 8 ore al giorno e l’ambulatorio infermieristico sarà accessibile soltanto su espressa indicazione del medico.

I professionisti di Medicinsieme hanno anche illustrato in una lettera agli utenti le motivazioni della loro scelta.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 8 gennaio