Crf-H1-M-728x90 OK

Quattro anni senza verità. L’Arci Fossano per Giulio Regeni

Il Circolo Pietro Valletti rilancia la campagna di Amnesty International

Arci Fossano striscione per Giulio Regeni

Era stato esposto a lungo sul balcone del Municipio, prima di essere rimosso dalla nuova Amministrazione comunale. Sabato 25 gennaio lo striscione che chiede verità per Giulio Regeni, il giovane ricorcatore italiano scomparso in Egitto quattro anni fa, ha fatto la sua ricomparsa davanti alla Bottega del commercio equo e solidale. È l’iniziativa del circolo Arci “Pietro Valletti” che rilancia la campagna di Amnesty International. Possono aderire anche i cittadini, esponendo lo striscione ai loro balconi o finestre, dopo aver contattato la Bottega per concordare i tempi in base a un calendario di prenotazioni.

Su "la Fedeltà" di mercoledì 29 gennaio la lettera del Circolo Arci

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90