Bagni del Movicentro: il Comune li aggiusterà (ancora una volta)

bagni vandalizzati stazione ferroviaria movicentro

Ancora una volta il Comune metterà mano al portafogli, al lavoro degli operai e alla pazienza e aggiusterà i servizi igienici del Movicentro di Fossano. Sono in uno stato “pietoso” per stessa ammissione del sindaco Dario Tallone, ma certo non per responsabilità dell’Amministrazione comunale: la causa è interamente da imputare a chi non ha null’altro da fare che distruggerli. Ogni volta che vengono aggiustati.
I servizi igienici, che di igienico ora non hanno nulla tanto che il Comune ha deciso di chiuderli, si trovano nel “retro” del Movicentro, affacciati sul primo binario. “Affacciati” è un termine che si può interpretare letteralmente, perché le porte degli stessi, che dovrebbero garantire la privacy, sono state in parte sventrate. Non solo: i water zampillano acqua perché i tubi sono stati spaccati. Stesso destino è toccato ai lavandini e a ogni altro oggetto presente nei due bagni.
Il sindaco e l’amministrazione stanno valutando come fare ad evitare il verificarsi di nuovi atti vandalici.

Articolo completo su La Fedeltà del 19 febbraio

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.