Tende pneumatiche per il pre-triage sul Coronavirus (aggiornato)

In corso i lavori presso l'ospedale di Cuneo. Domani tocca a Savigliano, Mondovì, Ceva e Saluzzo

coronavirus tende triage ospedale savigliano
Le tende della Protezione Civile allestite al Pronto Soccorso di Savigliano

Sono in corso nei Pronto Soccorso degli ospedali della provincia di Cuneo (savigliano, Mondovì, Cena e Saluzzo) gli allestimenti delle tende pneumatiche della Protezione civile, così come previsto dall'Assessorato regionale alla Sanità della Regione Piemonte. Ieri (domenica 23 febbraio) era già stata allestita all'ospedale Santa Croce di Cuneo.
La misura è stata prevista per le attività di pre-triage: un filtro per valutare  preventivamente gli utenti che accedono in pronto soccorso. Eventuali casi sospetti di infezione da covid19 seguiranno un percorso differenziato da quello classico previsto in pronto soccorso. Il presidente della Regione Alberto Cirio precisa che “non c'è nessun allarme, la situazione è sotto controllo, ma abbiamo riscontrato la necessità di diversificare l'accesso ai pronto soccorso. Queste tende non sono per ricoverare nessuno: servono a filtrare gli accessi di chi sospetta di avere i sintomi del coronavirus".
L'Asl ricorda che il cittadino senza sintomi o con sintomi influenzali di lieve entità non deve recarsi in pronto soccorso, ma telefonare al 1500 (numero unico attivato dal ministero della Salute), al 112 o al proprio medico di famiglia ne attendere in casa le istruzioni.