Europe Direct, un ponte per ridurre le distanze tra i cittadini e l’Europa

L’Ufficio (con sede a Cuneo) promuove a livello locale il dibattito pubblico sull’Unione europea e le sue politiche, sensibilizza sui temi della cittadinanza e dell’unificazione europea, facilita la comunicazione con le istituzioni europee

Francesca Cavallero e Francesco Attendolo - Europe Direct Cuneo

Un ponte per avvicinare i cittadini e le istituzioni europee. È questo l’obiettivo di Europe Direct, ufficio ospitato nel palazzo del Comune di Cuneo. Basta fare due passi nel “salotto” di via Roma pedonalizzata per capire che l’Europa è vicina e offre risposte concrete ai bisogni delle comunità locali: sì, perché la riqualificazione della storica via e delle facciate dei suoi palazzi è stata finanziata con milioni di euro di fondi europei.
A guidare l’ufficio di Cuneo ci sono due donne, Francesca Cavallera e Francesca Attendolo. Con entusiasmo e competenza raccontano il loro lavoro.

Quando è stato aperto Europe Direct qui a Cuneo?
Cavallera: L’ufficio è nato il 1° marzo del 2018 in seguito a un bando emesso regolarmente dalla Commissione europea per l’apertura degli sportelli Europe Direct su tutto il territorio dell’Unione europea. Nel 2017 il Comune di Cuneo partecipò e vinse il bando, che portò all’apertura dell’ufficio. Quest’anno, dopo la tornata di elezioni europee, verrà nuovamente pubblicato il bando; noi parteciperemo nuovamente e speriamo di ottenere il finanziamento per altri 5 anni.
L’Ufficio è cofinanziato dal Comune di Cuneo e dalla Commissione europea.
Cos’è Europe Direct?
Attendolo: Europe Direct ha aperto a marzo 2018 con Francesca Cavallera, io ci lavoro da settembre 2019. Con il mio arrivo l’ufficio è stato potenziato e le sue funzioni sono state ampliate: oltre a quelle originarie, di carattere più informativo, sono state aggiunte funzioni di progettazione europea, cioè ricerca di bandi e concorsi europei, supporto ai comuni... Queste sono le due anime complementari dell’Ufficio, denominato Europe Direct Cuneo area Piemonte Sud Ovest (d’ora in avanti ED), che ufficialmente fa capo all’Ufficio sportello Europa e sviluppo del territorio. La rete dei centri ED conta 44 centri in Italia (di cui 3 in Piemonte: Cuneo, Torino e Vercelli) e 434 in tutta Europa. Il nostro Ufficio serve un’area vasta che non si limita solamente al territorio della città di Cuneo, ma che comprende tutta l’area Sud Ovest del Piemonte.
Quali sono i suoi obiettivi?
Cavallera: Il Centro ED contribuisce alla divulgazione delle politiche dell’Unione europea a livello locale, promuovendo eventi e attività di interesse europeo. Innanzitutto, attraverso uno sportello aperto al pubblico con un determinato orario, recapiti telefonici ed e-mail: qualsiasi cittadino può rivolgersi a noi per chiedere informazioni sull’Unione europea (istituzioni, legislazione, politiche, programmi, possibilità di finanziamento dell’Ue). Inoltre, il nostro ufficio è disponibile a collaborare con la società civile per attività di sensibilizzazione su temi della cittadinanza e unificazione europea.

Intervista completa su La Fedeltà del 26 febbraio

Europe Direct Cuneo
dove e come contattarlo

Obiettivi
‑Permettere ai cittadini di ottenere informazioni, orientamento, assistenza e risposte a domande sulle istituzioni, la legislazione, le politiche, i programmi e le possibilità di finanziamento dell’Unione europea;
- promuovere attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e l’interesse dei media sull’Unione europea e le sue politiche;
- collaborare con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i cittadini ai temi della cittadinanza e dell’unificazione europea;
- consentire alle istituzioni europee di migliorare la diffusione di informazioni adattate alle necessità locali e regionali;
- offrire ai cittadini la possibilità di comunicare con le istituzioni europee, in forma di domande, pareri e suggerimenti.

Recapiti
L’ufficio Europe Direct è aperto a Cuneo in via Santa Maria 1. Tel. 0171.444352, E-mail europedirect@comune.cuneo.it - Europe Direct è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Orari
Lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì: 9-12; martedì 9-12 e 13-16; negli altri giorni/orari su appuntamento.