L’ospedale di Saluzzo fa spazio al Covid-19. L’oncologia si sposta a Savigliano

Il reparto è stato trasferito per ragioni di sicurezza al Ss. Annunziata

Ospedale Ss. Annunziata Savigliano

Per far fronte all’emergenza da Covid-19 il reparto di Oncologia di Saluzzo è stato temporaneamente trasferito presso l’ospedale di Savigliano (al primo piano, locali ex Ginecologia). “Il provvedimento - rende noto l’Asl Cn1 - si è reso necessario per continuare l'attività di visite e trattamento dei pazienti oncologici in regime di maggiore sicurezza”. All’ospedale di Saluzzo è stato fatto posto, invece, a 20 posti letto (più 11 in terapia intensiva) per pazienti affetti da Coronavirus, ulteriormente ampliabili.