Coronavirus, mons. Derio Olivero è positivo al test

Ieri era stato trasportato in Pronto Soccorso

Centallo Olivero Don Derio Libro057
foto Loris Salussolia

Il vescovo di Pinerolo Derio Olivero è risultato positivo al test del coronavirus covid-19. Ora il vescovo - che ha compiuto 59 anni il 17 marzo ed è nato in diocesi di Fossano, a Roata Chiusani - si trova ricoverato in isolamento all’ospedale civile "Agnelli" di Pinerolo. Le sue condizioni sono stabili. Lo ha comunicato poco fa sul sito della diocesi il vicario generale di Pinerolo, mons. Gustavo Bertea, che invita a "continuare uniti a pregare per mons. Derio".
Ieri mons. Derio era stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale "E. Agnelli", dove il personale medico lo ha sottoposto a una serie di analisi e di controlli, tra cui anche il tampone per verificare l'eventuale contagio da coronavirus Covid-19. Risultato purtroppo positivo.
Anche la diocesi di Fossano si unisce alla preghiera, con l'augurio che don Derio possa rimettersi presto in salute.