Santa Croce, stop alle visite ai pazienti ricoverati

L'annuncio dell'Unità di crisi dell'azienda ospedaliera

Massima prevenzione contro il Covid 19. E ciò significa, tra l’altro, richiedere un sacrificio anche ai parenti di chi è ricoverato in ospedale. L’Unità di crisi dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo ha disposto il blocco delle visite dall’esterno, con la sola eccezione di specifici casi riferiti a pazienti con situazioni particolari che rendano indispensabile la visita. In tali casi sarà il direttore della struttura di ricovero ad autorizzarla.