Hanno riaperto i cimiteri di Cervere e Trinità

Il sindaco Marchisio raccomanda: "Non fate assembramenti!"

Lunedì 4 maggio si sono riaperte le porte del cimitero di Cervere e della frazione di Grinzano per permettere una visita ai propri cari. “Ci siamo presi una responsabilità - dice il primo cittadino Corrado Marchisio -, ma ci stringeva il cuore pensare alle mamme che non potevano fare visita alla tomba di un loro figlio. Capisco anche che dopo due mesi di chiusura le tombe abbiano bisogno di essere ripulite, ma mi raccomando non andate tutti in questi primi giorni. Evitiamo di fare assembramento perché se non rispettiamo le distanze ci possiamo morire!”.
Martedì 7 maggio ha riaperto anche il cimitero di Trinità per permettere ai cittadini di pulire e portare un fiore sulla tomba dei propri cari e soprattutto della propria mamma in occasione della festa che si celebra domenica 10 maggio.