Coronavirus, oltre 17mila pazienti guariti

tamponi

Sono oltre 17mila (precisamente 17.072, 593 in più rispetto a ieri) i pazienti guariti in Piemonte dal coronavirus e altri  3.463 sono in via di guarigione, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo. 1.724 (+71) in provincia di Alessandria, 815 (+27) in provincia di Asti, 695 (+17) in provincia di Biella, 1.683 (+45) in provincia di Cuneo, 1.480 (+76) in provincia di Novara, 8.962 (+307) in provincia di Torino, 740 (+31) in provincia di Vercelli, 847 (+16) nel Verbano-Cusio-Ossola, 126 (+3) provenienti da altre regioni.
Questo il dato comunicato dal bollettino dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

I decessi sono 3.838 risultati positivi al virus: 638 Alessandria, 233 Asti, 203 Biella, 367 Cuneo, 332 Novara, 1693 Torino, 209 Vercelli, 125 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 38 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.
I contagi: sono 30.445 (+58 rispetto a ieri, di cui 19 rilevate nelle Rsa): 3.895 in provincia di Alessandria, 1.806 in provincia di Asti, 1.032 in provincia di Biella, 2.759 in provincia di Cuneo, 2.679 in provincia di Novara, 15.527 in provincia di Torino, 1.294 in provincia di Vercelli, 1.109 nel Verbano-Cusio-Ossola, 253 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 91 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.
I ricoverati in terapia intensiva sono 64 (-4 rispetto a ieri), quelli ricoverati non in terapia intensiva sono 1058 (-60 rispetto a ieri) e 4.950 sono in isolamento domiciliare.
I tamponi diagnostici finora processati sono 304.358, di cui 168.670 risultati negativi.