Il 7 giugno in Piemonte, solo 10 contagiati più di ieri, uno solo in Granda

A livello nazionale oggi si registrano zero vittime in dieci Regioni

Covid 19 Piemonte 07 06 2020

Continuano a crescere in Piemonte i pazienti guariti dal virus: sono 20.533 (+287 rispetto a ieri), in provincia di Cuneo sono 19 in più di ieri e raggiungono quota 2.034. Lo comunica oggi, domenica 7 giugno, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte nel quotidiano aggiornamento. I morti in regione salgono a 3.941 (di cui 388 in provincia di Cuneo, lo stesso numero di ieri), con una precisazione: nessun morto per Covid-19 registrato nella giornata di oggi, ma 7 decessi di persone positive avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid. Si tratta dunque di un riconteggio che aggiorna il dato totale. Il bollettino quotidiano racconta che i contagi sono appena 10 più di ieri portando così il totale da inizio epidemia a 30.855, di cui 2.801 in Granda (+ 1 rispetto a ieri). Scendono di 25 unità i ricoverati (ora sono 659) mentre quelli che si trovano in terapia intensiva sono 38 (+1 rispetto a ieri); le persone in isolamento domiciliare sono 3.265. Nel complesso, dunque, restano meno di quattromila persone contagiate (3.962 per la precisione).

Confortante la situazione nazionale. Dai dati della Protezione Civile presentati oggi, risultano 10 Regioni senza vittime: Marche, Campania, Trentino-Alto Adige, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Le vittime del Coronavirus sono 53 (di cui 21 in Lombardia), in calo rispetto alle 72 di ieri. Scendono inoltre i malati di coronavirus in Italia – che sono 35.262 (615 meno di ieri) – e i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 287 (6 meno di ieri).