Portava l’allegria con la sua musica. Fossano dice addio a “Lalo” Pocchiesa

Con la sua inseparabile fisarmonica si era esibito nelle sale da ballo e nelle feste di paese di tutta la provincia

Pocchiesa Carlo

Per tutti era “Lallo”, o “Lalo” nella versione in piemontese. E per tanti Fossanesi, il solo evocare il suo nome metteva allegria, perché riportava alla mente i momenti di festa allietati dal suono della sua fisarmonica. Carlo Pocchiesa ci ha lasciati sabato pomeriggio, a 89 anni. Con lui se ne va un pezzo di Fossano.

Il ricordo di "Lalo" su "la Fedeltà" di mercoledì 24 giugno