“Fossano a due piani” e i sentieri da ripulire

La segnalazione di Fabrizio Lingua, istruttore sportivo. Occhi puntati sui percorsi sterrati Sangiorsa e Rolfi

Sentiero Sangiorsa

Una città su "due piani", come Fossano, non è comoda per gli anziani e per chi ha mobilità ridotta. Ma per chi pratica sport è una “manna dal cielo”. Perché offre diversi percorsi sterrati in salita sui quali svolgere allenamenti mirati. È però necessaria una condizione: che siano praticabili.

A ricordarcelo è Fabrizio Lingua, istruttore sportivo (di kick boxing) che nel segnalare questa nostra ricchezza, anche paesaggistica, mette in luce alcune carenze di manutenzione.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 8 luglio