Casello di Marene, via al cantiere per entrare sulla Torino-Savona

L’uscita resterà alla barriera di Veglia

Casello

Il via libera della Regione era arrivato nel 2016. Quello del ministero delle Infrastrutture due anni dopo. E ora si è conclusa anche la fase di appalto. Tradotto in linguaggio corrente, vuol dire che possono (finalmente!) partire i lavori per la riapertura del casello di Marene (solo ingresso, l'uscita resterà alla barriera di Veglia.

Li realizzerà un’associazione di imprese, che si è aggiudicata la gara. Il costo è di 5 milioni di euro, il tempo previsto per consegnare l’opera è ottobre 2021.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 26 agosto