Il caseificio Alberti di Genola a Linea verde

Su Rai Uno, in onda sabato 29 agosto alle 12,25

La ditta Alberti di Genola protagonista su Rai Uno, per il programma Linea verde: le telecamere della principale rete televisiva italiana sono entrate nel caseificio piemontese che fa capo alla famiglia Alberti, per documentare la produzione del Grana Padano Dop.
A presentare al conduttore Federico Quaranta il caseificio - la sua storia e le caratteristiche peculiari legate alla lavorazione artigianale del Grana Padano - sono stati Alberto Alberti e Matteo Alberti, rispettivamente seconda e terza generazione dell’azienda di origine imperiese e dalla chiara tradizione familiare, dal 1948. A concludere il servizio televisivo, la marchiatura a fuoco di una forma direttamente all’interno del magazzino di stagionatura ad opera di Roberto Fochi, funzionario del Consorzio di Tutela Grana Padano.
Per Alberto Alberti: “È stata davvero una bella soddisfazione poter illustrare il nostro caseificio ad un pubblico così grande, è la prima volta che abbiamo avuto l’onore di ospitare Rai Uno in azienda, le riprese sono state svolte con la grande professionalità di Federico Quaranta e con altrettanta disponibilità e gentilezza da parte di tutto lo staff. Ringrazio il Consorzio di Tutela Grana Padano per la preziosa opportunità che ci ha dato”.
L’appuntamento è sabato 29 agosto, alle 12,25 circa, su Rai Uno.