In cammino per il Centro Ippoterapico di Fossano

La tradizionale passeggiata ha fatto tappa alla sede della Protezione civile

Camminata centro ippoterapico

”La nostra camminata di oggi partirà in salita, perchè i disabili sono abituati a vivere una vita in salita e affrontare mille difficoltà”, con queste parole Roberto Caramatti ha dato il via all’edizione 2020 della Camminata del sorriso organizzata ogni anno per ringraziare tutti coloro che sostengono l’attività del Centro ippoterapico di Fossano. Un cammino faticoso, ma anche ricco di soddisfazioni e di progetti realizzati, come ha sottolineato anche il sindaco Dario Tallone intervenuto insieme ad altri rappresentanti dell’Amministrazione comunale alla giornata. Alle 10 l’appuntamento al centro con la celebrazione della messa, officiata da don Del Santo alla presenza dei confratelli della Confraternita della Santissima Trinità. Poi il via alla passeggiata con tappa alla sede della Protezione civile, impegnata insieme a diverse realtà di volontariato operativo anche per garantire la sicurezza lungo il percorso. Poi ancora il rientro per un momento conviviale tra i tanti volontari e fossanesi che da sempre sono affezionati a questa realtà. “Questo è un anno particolare e non facile - ha sottolineato Caramatti - l’emergenza sanitaria ci ha obbligati a ridimensionare l’attività, ma ci siamo e siamo decisi ad andare avanti come abbiamo sempre fatto. Grazie anche all’aiuto delle istituzioni, come il Comune di Fossano e la Cassa di risparmio di Fossano”.