“Restitussion”, a Villa incontro con arte, letteratura e musica

Visitabili fino al 27 settembre le mostre dei paramenti sacri e dei costumi storici allestite nelle due Confraternite

Mostra dei paramenti sacri e costumi storici nelle Confraternite Bianca e Nera

La prima edizione di Alpi dell’arte - Restitussion / Restituzione nelle Terre di mezzo, evento che sabato 19 e domenica 20 settembre ha presentato nei quindici Comuni dell’associazione Octavia mostre diffuse, visite ai beni storici e architettonici del territorio e diversi eventi culturali, ha fatto tappa anche a Villafalletto.
Letteratura, musica e arte sacra sono state le proposte della città che si affaccia sul Maira per restituire ai partecipanti tesori tenuti nascosti.
L’appuntamento si è aperto domenica con un incontro sull’artista a tutto tondo Tavio Cosio che si è tenuto nell’omonimo salone seguito dall'esibizione di Antonio Ferrara al pianoforte Rönisch, donato all’associazione villafallettese “Granda musica” dalla famiglia della professoressa Antonietta Gastaldo vedova Piovano.
Durante il pomeriggio era possibile accedere al parco di palazzo Falletti, visitare l’interno della chiesa parrocchiale illuminata in tutta la sua bellezza e le mostre di  paramenti sacri in uso prima del Concilio Vaticano II e dei costumi storici del Mortorio pasquale allestite nelle Confraternite della Bianca e della Nera.
Le mostre sono ancora visitabili giovedì 24 e venerdì 25 settembre dalle 16 alle 18.30, sabato 26 e domenica 27 dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30.
Domenica 27 gran finale con una giornata ricca di iniziative a Scarnafigi alle  12 ci sarà il taglio del nastro della prima boutique delle eccellenze delle Terre di mezzo sotto l’ala comunale con aperitivo a base di prodotti tipici dei Comuni di Octavia. Alle  21, infine, il concerto di Antonella Ruggiero con Adriano Sangineto (arpa celtica) e Renzo Ruggieri (fisarmonica) nel cortile del Castello di Cardè chiuderà ufficialmente la prima edizione di Piasì ‘d Coltura ent’le Tere ‘d Mes/Piaceri di Cultura nelle Terre di Mezzo (biglietti Ä 18, comprensivi di degustazione di prodotti delle Terre di mezzo a fine concerto, in prevendita nei cinque punti vendita autorizzati).

La cronaca dell'evento su la Fedeltà in edicola mercoledì 23 settembre