A Sant’Albano il parco giochi riapre solo se c’è un gruppo di volontari

La proposta del Comune per garantire il rispetto della normativa

Il sindaco Giorgio Bozzano resta irremovibile sulla sua decisione. Il parco giochi di Sant'Albano resta chiuso nonostante le richieste da parte dei genitori. “Siamo tutti d’accordo che l’apertura del parco giochi sarebbe auspicabile per i nostri bambini - spiega il sindaco -. Ma la normativa regionale sulla gestione del parco giochi per prevenire la diffusione del Covid 19 è stringente. La salute prima di tutto”. Lo esplicita in una lettera pubblicata sul sito del Comune dove però informa che il parco giochi potrebbe riaprire "se si formasse un gruppo di volontari che garantiscano il rispetto di quanto previsto, con la relativa assunzione di responsabilità".

Articolo su la Fedeltà in edicola mercoledì 30 settembre