Salesiani: da lunedì lezioni a distanza e laboratori in presenza

Nuovi orari dovuti alla positività di 10 alunni e 2 insegnanti

Salesiani Fossano

Anche il Cnos-Fap dell’Istituto salesiano di Fossano torna a far ricorso alla formazione a distanza. Una scelta di prudenza dopo gli esiti dei tamponi nelle due classi fermate la scorsa settimana, che hanno rivelato la presenza di 10 ragazzi e di due insegnanti contagiati. La formazione a distanza, che prosegue per le due classi tuttora in quarantena, verrà attivata anche per le altre, ma soltanto per le lezioni teoriche. La parte pratica, in laboratorio, verrà invece regolarmente effettuata in Istituto, sia pure scaglionata per classi di età. Lunedì partiranno le Seconde con 8 ore, mercoledì toccherà alle Prime e giovedì alle Terze. “Per la nostra Scuola – spiega la coordinatrice Cristina Calvo – l’attività pratica di laboratorio è un valore aggiunto e non può essere effettuata a distanza. Per questo abbiamo deciso di adottare la modalità mista. Ai genitori comunicheremo le specifiche puntuali di questa nuova articolazione delle lezioni”.